X-Men e Deadpool: la Fox rilascia le date ufficiali dei prossimi film

La 20th Century Fox ha da breve rilasciato le date di uscita dei nuovi film riguardanti Deadpool e gli X-Men.

Se pensavate infatti che la saga dei mutanti si fermasse con X-Men: Apocalypse e la conclusione di Logan, vi sbagliavate di grosso. Sono ben due i film già annunciati sugli X-Men.

Il primo è New Mutant. Il film sarà diretto e sceneggiato da Josh Boone (Colpa delle stelle), ed è stato annunciato per il 13 Aprile 2018 negli Usa. Si tratta di uno spin-off collegato alla saga degli X-Men. I protagonisti saranno i nuovi mutanti, come suggerisce il titolo. Il film seguirà infatti le avventure degli studenti della scuola per giovani mutanti del Professor Charles Xavier. Le riprese prenderanno il via a Maggio.

Il secondo film, invece, si chiamerà X-Men: Dark Phoenix. Programmato per il 2 Novembre del 2018, avrà come personaggio principale Jean Grey, la Fenice, già interpretata da Sophie Turner (Game of Thrones) in Apocalypse. Sono confermati anche Tye Sheridan e Alexandra Shipp nei panni di Ciclope e Tempesta. Inoltre, della nuova saga torneranno quasi tutti i personaggi apparsi in X-Men: Apocalypse.

Infine, è stato annunciato anche il giorno dell’uscita del nuovo Deadpool. Deadpool 2 arriverà nei cinema il 1° Giugno 2018. Troveremo, ovviamente, ancora Ryan Reynolds nei panni del mercenario chiacchierone. A dirigere il film invece una new entry, il regista David Leitch (John Wick, V per Vendetta). Il cast del primo film sarà quasi completamente confermato. Si aggiungerà Zazie Beetz, nei panni della mutante Domino, come vi avevamo annunciato tempo fa in questo nostro articolo dello scorso Marzo. New entry anche di Josh Brolin: sarà Cable, il viaggiatore del tempo mercenario che appare spesso nelle avventure degli X-men.

E voi che dite? Siete pronti per un 2018 all’insegna dei mutanti?

Giorgio Di Leo

Giorgio Di Leo

Classe 1992, nato e cresciuto (ahimè!) nella provincia di Milano. Laureato in Scienze Politiche. Aspirante giornalista e amante del calcio e del basket, non posso che stravedere per Federico Buffa.