Woody Harrelson in trattativa per lo spin-off su Han Solo

Le riprese per il secondo spin-off  della saga di Star Wars, quello dedicato ad Han Solo, non sono ancora iniziate, e il cast è ancora in via di perfezionamento. Dopo l’ingaggio di Emilia Clarke, un altro grande nome è stato affiancato al film: quello di Woody Harrelson.

La Lucasfilm sarebbe infatti in trattative con il suo entourage per una parte nel film. Secondo le prime indiscrezioni, Harrelson (Hunger GamesWar for the planet of the apes) potrebbe ricoprire il ruolo di “mentore” del giovane Han Solo.
Un mentore del tutto particolare, questo è certo. Si dovrebbe trattare infatti dell’uomo che ha insegnato i trucchi del mestiere ad Han. In poche parole, colui che gli ha insegnato ad essere una vera e propria canaglia, requisito fondamentale per un contrabbandiere.

Il film spin-off dedicato alle avventure del giovane Han Solo, è previsto per il Giugno del 2018. Tuttavia, si rincorrono le voci che vorrebbero la data di uscita nei cinema posticipata (un po’ come accaduto per Episodio VIII).
La pellicola, ancora senza un titolo ufficiale, sarà scritta e diretta da Phil Lord Christopher Miller. Il cast, per ora, è composto dalla già citata Emilia Clark, da Donald Glover (nei panni del giovane contrabbandiere amico di Han, Lando Calrissian) e da Alden Ehrenreich, il protagonista della pellicola, che interpreterà Han Solo.

 

Giorgio Di Leo

Giorgio Di Leo

Classe 1992, nato e cresciuto (ahimè!) nella provincia di Milano. Laureato in Scienze Politiche. Aspirante giornalista e amante del calcio e del basket, non posso che stravedere per Federico Buffa.