Scelto il successore di Cameron

Qui su The Query, qualche giorno fa, vi avevamo parlato della forte possibilità che Theresa May potesse essere scelta per il ruolo di Premier britannico, in sostituzione di David Cameron, che ha lasciato l’incarico dopo la vicenda Brexit. Ieri, dopo che Andrea Leadsom, l’ultima vera rivale della May nella corsa alla guida dei Tory e, di conseguenza, del governo britannico, ha annunciato il suo ritiro, la notizia è diventata praticamente ufficiale.

La Leadsom ritiene di non avere sufficiente appoggio in Parlamento per competere con la May, ed ha quindi deciso di offrirle tutto il suo sostegno, piuttosto che continuare nella sfida.

Se non ci saranno altre sorprese, la May dovrebbe diventare Premier già nei prossimi giorni, o comunque entro e non oltre il 24 Luglio, data della chiusura estiva del Parlamento. Spetterà a lei dunque, accompagnare il paese lungo il processo di uscita dall’Unione Europea. Responsabilità che la May sembra ben felice di accettare.

Giorgio Di Leo

Giorgio Di Leo

Classe 1992, nato e cresciuto (ahimè!) nella provincia di Milano. Laureato in Scienze Politiche. Aspirante giornalista e amante del calcio e del basket, non posso che stravedere per Federico Buffa.