L’eccellenza di Leica sul nuovissimo Huawei P9

Cosa può unire Leica, sinonimo di qualità ed arte nel mondo della fotografia e Huawei, produttore cinese di tecnologia mobile in fortissima ascesa?

Semplice, o forse non tanto, il nuovissimo Huawei P9, presentato a Londra negli scorsi giorni. che vede la collaborazione tra i due brand per creare un doppio modulo fotografico inserito nel dispositivo mobile votato alla composizione artistica dell’immagine

“Vogliamo portare la fotografia su smartphone a un altro livello, quello artistico, e per questo l’abbiamo reinventata”, sono le parole del ceo di Huawei, Richard Yu, che continua “Le vostre foto saranno sempre cristalline”.

Soddisfatto della collaborazione Oliver Kaltne, ceo di Leica, dichiara addirittura che questo è soltanto l’inizio di una collaborazione che durerà nel tempo.

Qui non si punta ad una nicchia di mercato, ma a rubare il terreno sotto i piedi di Samsung ed Apple.

Primo Vanadia

Nato a Palermo, appena finito il liceo si trasferisce a Milano, laureato in comunicazione e pubblicità. Fotografo, content media manager ed aspirante giornalista. Fonda Arte Rivista nel 2014 e The Query nel 2016, qualcosa sta cambiando.