La statua rinvenuta a Il Cairo rappresenta Psamtek I

Ricordate la statua rinvenuta il 13 Marzo in una baraccopoli de Il Cairo? Ebbene probabilmente non si tratta di una rappresentazione di Ramses II.

La statua rinvenuta a Il Cairo non rappresenta Ramses II ma Psamtek I. Il reperto archeologico, di quasi nove metri, era stato ritrovato il 13 Marzo in una discarica ad Heliopolis. La scoperta è stata definita sorprendente anche dal gruppo di archeologi tedeschi ed egiziani che hanno effettuato il ritrovamento.

In un primo momento si pensava che l’opera rappresentasse Ramses II. Dopo essere stata prontamente trasferita al museo egizio nel centro della capitale, però, gli esperti hanno fatto una nuova scoperta. Infatti, il ritrovamento di un’incisione sul corpo della statua fa pensare che si tratti del re Psamtek I, che regnò in Egitto dal 664 al 610 a.C..
A questo punto non ci resta che attendere ulteriori nuove scoperte.

Giorgio Di Leo

Giorgio Di Leo

Classe 1992, nato e cresciuto (ahimè!) nella provincia di Milano. Laureato in Scienze Politiche. Aspirante giornalista e amante del calcio e del basket, non posso che stravedere per Federico Buffa.