Jill Stein presenta ricorso per le presidenziali USA

Entro la mezzanotte di oggi, Jill Stein, candidata del partito dei verdi alle elezioni americane, presenterà ricorso contro i risultati elettorali dello scorso 8 Novembre.

L’ex candidata alla presidenza ha lanciato su internet una raccolta fondi, che servirà a finanziare il riconteggio dei voti in tre stati. Con i 4,5 milioni di dollari raccolti, la Stein intende infatti pagare le spese del ricalcolo delle preferenze espresse in sede elettorale negli stati del Wisconsin, della Pennsylvania e del Michigan.

Questi tre stati, in cui il candidato repubblicano e futuro Presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha battuto Hillary Clinton, sono infatti risultati decisivi per le vittoria finale dei repubblicani.

Giorgio Di Leo

Giorgio Di Leo

Classe 1992, nato e cresciuto (ahimè!) nella provincia di Milano. Laureato in Scienze Politiche. Aspirante giornalista e amante del calcio e del basket, non posso che stravedere per Federico Buffa.