Harry Potter continua a collezionare premi

Il marchio Harry Potter continua ad essere una garanzia di successo. Nel 2016, Harry Potter and the Cursed Child è stato il libro più venduto al mondo secondo la classifica Amazon. E anche l’opera teatrale, alla quale il libro Harry Potter e la maledizione dell’erede (questo il titolo italiano) è ispirato, ha fatto incetta di premi.

Si sono tenuti da poco i WhatsOnStage Awards, che vanno in scena ogni anno dal 2001, e sono giunti alle 17esima edizione. Si tratta di un evento organizzato dal sito web WhatsOnStage.com. Il sito si occupa del mondo del teatro, e questi premi sono rivolti in particolar modo a produzione e performers del teatro britannico.
I premi vengono assegnati dal voto del pubblico inglese che segue le opere a teatro.

Inutile dirlo, l’evento è stato dominato dall’opera Harry Potter and the Cursed Child.  Lo spettacolo di Jack Thorne, basato su un soggetto di J. K. Rowling, John Tiffany e dello stesso Thorne, era candidato ad 11 nomination. Alla fine della serata l’opera ha portato a casa ben 8 riconoscimenti, compresi miglior regia miglior opera teatrale.

 

Giorgio Di Leo

Giorgio Di Leo

Classe 1992, nato e cresciuto (ahimè!) nella provincia di Milano. Laureato in Scienze Politiche. Aspirante giornalista e amante del calcio e del basket, non posso che stravedere per Federico Buffa.