Google lancia un incubatore di start-up: Area 120

Per evitare la fuga dei suoi talenti il colosso di Mountain View sta pensando di creare un incubatore di start up.
Non ci sono ancora conferme ufficiali per il progetto, non si sa come si svilupperà, ma sarà un incubatore conosciuto come Area 120: l’idea è quella di permettere ai dipendenti di sviluppare e sperimentare la propria creatività senza lasciare la società. Google offre l’appoggio e i finanziamenti.
Google spera in questo modo di bloccare la fuga dei dipendenti verso società concorrenti, o che diventino loro stessi i concorrenti.

Martina Andrea Ponti

Martina Andrea Ponti

Nata a Milano il primo dell’anno del 1991. Dopo essersi laureata in Scienze Umanistiche della Comunicazione, dopo un anno di Specialistica in Scienze della Musica e dello Spettacolo, decide di cambiare tutto e trasferirsi a Torino per studiare Cinema e Media