Fraffrog – Il fantastico pianeta che sta nel sistema solare ma nessuno lo sa perché nessuno l’ha mai visto

Francesca Presentini, in arte Fraffrog, è una popolare youtuber, abile videomaker e grafica, come potete vedere dai suoi video sul suo canale youtube, aperto a soli sedici anni, pubblicando i primi cortometraggi, animazioni, sketch e tutorial.

 

 

Oggi non vi parlerò dei suoi video, ma del suo primo libro edito da shockdom Il fantastico pianeta che sta nel sistema solare ma nessuno lo sa perché nessuno l’ha mai visto è molto più che un fumetto, è un mix tra vari elementi come se fosse un libro illustrato o addirittura un video.

L’idea ha portato ad un prodotto finale è brillante, divertente, che è anche un interessante esperimento grafico: va dalle vignette fino ad arrivare a pagine completamente illustrate, con elementi educativi.

Perché è diverso dagli altri libri che parlano della nostra galassia e del sistema solare? Semplice è il primo libro che racconta e spiega il Pianeta Pillola, non siete a conoscenza di questo fantastico pianeta?

 

 

Possiamo affermare che ci sono tre elementi che caratterizzano questo libro/fumetto e che lo rendono unico

La Narrazione

La tecnica scelta per raccontare la storia è brillante, utilizzare come narratore il libro stesso, con interventi utili, sarcastici e solari dal Sole e anche dagli altri pianeti. Rende la lettura scorrevole e piacevole.

I Disegni

Sui disegni non posso dire molto, se non affermare oggettivamente che sono dettagliati e molto belli, la scelta dei colori, il modo di rappresentare i due emisferi, equilibra tutto il fumetto e unisce la scrittura e il disegno in un tutt’uno.

La Trama

Come anticipato prima narra e spiega in modo scientifico un misterioso pianeta a forma di pillola che nessuno ha mai visto perché è nascosto da Giove, segue un’orbita tutta sua, caotica e apparentemente priva di senso logico. Il Pianeta Pillola è suddiviso in due emisferi: quello bianco, triste e privo di vitalità, e quello rosso, dominato dall’amore e dalla gioia. Le creature che vivono sui due emisferi rispecchiano l’ambiente che li circonda.

Il Volume può essere letto davvero da tutti, dai bambini agli adulti e avrà lo stesso risultato essere una piacevole lettura e far divertire il lettore, appassionarlo alla storia di questo Pianeta che nessuno ha mai visto e che forse potrebbe davvero esistere.

Non posso e voglio dirvi di più su questo fantastico fumetto perché vi rovinerei la lettura, l’unica cosa che posso fare è consigliarvelo vivamente e suggerirvi di dare un’occhiata anche al suo canale youtube, perché ogni suo video è colto dalla brillantezza del suo pensiero e della sua matita.

Martina Andrea Ponti

Martina Andrea Ponti

Nata a Milano il primo dell’anno del 1991. Dopo essersi laureata in Scienze Umanistiche della Comunicazione, dopo un anno di Specialistica in Scienze della Musica e dello Spettacolo, decide di cambiare tutto e trasferirsi a Torino per studiare Cinema e Media