È morto Marco Pannella, “leone della libertà”

Si è spento oggi, intorno alle ore 14 nella clinica romana di Nostra Signora della Mercede, Marco Pannella. Il leader radicale, 86 anni, era ricoverato in clinica da ieri pomeriggio, dopo che fin dal mese di Marzo le sue condizioni di salute si erano aggravate, costringendolo ad interrompere tutte le sue attività pubbliche.

Tra i primi messaggi di cordoglio, quello del premier Renzi, che lo ha definito un “Leone dalla libertà“.

Pannella verrà ricordato per le sue numerosissime battaglie in favore del divorzio, dell’aborto, dei diritti degli omosessuali, dell’obiezione di coscienza antimilitarista; e ancora, per le battaglie contro la pena di morte e la partitocrazia, per la pace e la fame nel mondo.

 

 

Giorgio Di Leo

Giorgio Di Leo

Classe 1992, nato e cresciuto (ahimè!) nella provincia di Milano. Laureato in Scienze Politiche. Aspirante giornalista e amante del calcio e del basket, non posso che stravedere per Federico Buffa.