Dilma Rousseff non sarà presente alla cerimonia d’apertura dei Giochi

L’ex presidente del Brasile, Dilma Rousseff, non parteciperà alla cerimonia di apertura delle Olimpiadi, prevista per il prossimo 5 Agosto allo stadio Maracanà di Rio de Janeiro.

È stata la stessa Rousseff ad annunciarlo. La ragione per cui ha preso la decisione è che non ha intenzione di prendervi parte in una posizione secondaria. Secondo un portavoce del presidente facente funzioni, Michel Temer, all’ormai ex presidente (dopo che il parlamento le ha votato l’impeachment per il coinvolgimento nello scandalo Petrobras) era stato offerto un posto nella fila dietro a Temer, e non al suo fianco.

Anche il predecessore della Rousseff, il presidente Lula, ha annunciato che non parteciperà alla cerimonia d’apertura, nonostante il suo sia stato un ruolo di fondamentale importanza per l’assegnazione dei Giochi olimpici di quest’anno al Brasile.

Giorgio Di Leo

Giorgio Di Leo

Classe 1992, nato e cresciuto (ahimè!) nella provincia di Milano. Laureato in Scienze Politiche. Aspirante giornalista e amante del calcio e del basket, non posso che stravedere per Federico Buffa.