Clinton – Trump: ecco il primo faccia a faccia

Dopo mesi di schermaglie, provocazioni e battute a distanza, quest’oggi andrà in scena il primo di tre dibattiti televisivi tra i due candidati alla successione di Obama.
Hillary Clinton e Donald Trump si confronteranno faccia a faccia per la prima volta in prime time negli Stati Uniti (alle 3 di notte in Italia), in diretta dalla Hofstra University di Hempstead, nello stato di New York.

Il dibattito sarà moderato dal conduttore Lester Holt, e i media stimano sarà seguito da un audience di 100-125 milioni di spettatori, praticamente un evento televisivo delle dimensioni del SuperBowl.

I due candidati arrivano al primo dibattito praticamente alla pari nei sondaggi: a livello nazionale alla Clinton è attribuito il 46% delle preferenze, mentre Trump è al 44%. Il faccia a faccia sarà fondamentale, in quanto più di un terzo dell’elettorato americano è indeciso, e sceglierà per chi votare alla elezioni del prossimo 8 Novembre in base a quello che accadrà durante il dibattito televisivo.

Per Donald Trump si tratta del primo vero testa a testa con un altro candidato, essendosi scontrato fin qui solamente con i rivali del partito repubblicano. La Clinton, dal canto suo, ha invece partecipato a 30 dibattiti politici dal 2000 ad oggi, e potrebbe quindi trovarsi più a suo agio in questo primo faccia a faccia.

Giorgio Di Leo

Giorgio Di Leo

Classe 1992, nato e cresciuto (ahimè!) nella provincia di Milano. Laureato in Scienze Politiche. Aspirante giornalista e amante del calcio e del basket, non posso che stravedere per Federico Buffa.