Carlo Azeglio Ciampi: muore a 95 anni l’ex Presidente della Repubblica

E’ morto a 95 anni l’ex Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Si è spento poco prima di mezzogiorno nella clinica romana Pio XI, dove era ricoverato da alcuni giorni. E’ stato anche Governatore della Banca d’Italia e presidente del Consiglio prima di diventare Capo dello Stato dal 1999 al 2006.

Cordoglio da tutto il mondo politico. Renzi commenta la sua scomparsa su Twitter: “L’abbraccio del governo alla signora Franca. E un pensiero grato all’uomo delle istituzioni che ha servito con passione l’Italia #Ciampi”.

Un saluto anche dal mondo dello spettacolo con il tweet di Rosario Fiorello: “Imitato per anni . Ci chiamò in diretta a “W radio2″
Dotato di ironia come tutti i Livornesi . Addio Presidente”

E’ polemica invece per le parole di Salvini: “Politicamente parlando Ciampi è uno dei traditori dell’Italia e degli italiani, come Napolitano, Prodi e Monti”, spiega il leader leghista a SkyTg24. “Si porta sulla coscienza il disastro sulle spalle di 50 milioni di italiani. Rispetto per la morte ma politicamente, come per Napolitano, lo considero uno da processare come traditore”.

Giorgia Prina

Giorgia Prina

Laureanda in Lettere moderne a Milano, cerca sempre nuovi modi per viaggiare e per conoscere il mondo. Sogna un futuro con lo zaino in spalla e una penna in mano.