Benvenuti in The Query Pop!

Quando si inizia un nuovo corso, un po’ di corsa, il rischio è sempre lo stesso: volere tagliare il traguardo in velocità per dimostrare agli spettatori dell’arena la propria prestanza fisica. I dettagli? Un dettaglio. Strumenti come la tecnica, l’ingegno e lo studio, infatti, vengono utilizzati (e apprezzati) solo con il passare del tempo, dopo che una serie di vittorie e qualche inevitabile défaillance hanno lasciato il loro segno: una faticaccia, certo, ma che assicura risultati costanti e vittoria certa.

Ora, lo giuriamo, ci togliamo i panni del commissario tecnico, ma un paragone sportivo era d’obbligo per spiegare quello che è successo anche a noi di TheQuery: un gruppo di studenti, giornalisti e amanti della comunicazione, che si sono messi a correre all’impazzata per tagliare per primi il traguardo di “fare un giornale”. Ma che, dopo un anno di lavoro, hanno capito quale sarebbe stata la strategia migliore per raggiungere il risultato sperato, quello di un’informazione aggiornata in tempo reale sul mondo “Pop”.

Sì, Pop, come l’Art che hanno partorito geni delle masse del calibro di Andy Warhol, Roy Lichtenstein, Robert Raushenberg e tanti altri. Pop, come gli articoli in tutto questo tempo avete dimostrato di apprezzare di più. Pop come noi della redazione, amanti delle serie TV, dei fumetti, del cinema e dell’arte. Pop come la nuova linea editoriale di TheQuery, che da oggi cambierà anche il nome in TheQuery POP.

POP! Tre lettere una nuova filosofia. La genesi dell’evoluzione di The Query ci ha portati alla creazione di un web magazine orientato all’intrattenimento e all’informazione del nostro lettore con argomenti e spunti di riflessioni direttamente dal nostro tempo. La svolta POP vuole mettere il punto su quell’accezione prettamente Pop che il magazine ha portato avanti negli ultimi mesi. Vogliamo regalare al lettore qualche minuto di leggerezza interessante scritta con sapienza ed eleganza.

Da questo momento la grafica di TheQuery.it cambierà abbracciando i colori accesi della pop art, gli articoli avranno un taglio più particolare, con un’attenzione marcata alle tematiche Pop dal mondo. Durante i prossimi mesi nasceranno le sezioni Musica e Lifestyle che comprenderà cucina e moda, ma non preoccupate il tutto sarà letto in chiave POP!

I nostri canali social scoppieranno di contenuti tratti dal web e dai nostri siti “amici” che si occupano di street art Another Scratch in The Wall, animazione Mellow Animazione e arte Arte Rivista

Insomma, benvenuti!

Primo e Clara

Clara Amodeo