70 anni dalla prima votazione femminile in Italia – 10 Marzo 1946

Dopo la caduta del fascismo, nell’Italia in piena ricostruzione i cittadini vennero chiamati alle urne, le prime elezioni amministrative alle quali anche le donne furono chiamate a votare si svolsero a partire dal 10 marzo 1946 in 5 turni.

Fu una grandissima conquista per le donne italiane, che torneranno alle urne, questa volta tutte insieme e per un giorno solo, per le ben più conosciute politiche del 2 Giugno, partecipando al Referendum Istituzionale Monarchia-Repubblica.

Primo Vanadia

Nato a Palermo, appena finito il liceo si trasferisce a Milano, laureato in comunicazione e pubblicità. Fotografo, content media manager ed aspirante giornalista. Fonda Arte Rivista nel 2014 e The Query nel 2016, qualcosa sta cambiando.